La CSEA – Cassa conguaglio per l’energia e l’Ambiente ha comunicato l’apertura del portale per le domande di contributo “Energivori”. Per le aziende il termine scade il 13 novembre prossimo.

Lunedì 30 settembre la CSEA – Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali ha comunicato l’apertura del portale energivori. . Per le imprese che hanno i requisiti (codice ATECO presente in un determinato elenco, consumo di energia elettrica maggiore di 1 milione di kWh/anno, rapporto tra indici economici e consumi maggiore di una certa soglia) si apre la possibilità di notevoli vantaggi economici dati dal minor onere Asos in bolletta per l’anno 2020. A fronte di questo le aziende riconosciute energivore devono impegnarsi a realizzazione una Diagnosi energetica sui propri consumi.

Esco Solution è pronta per aiutarvi a capire se la vostra azienda ha i requisiti e per guidarvi nella compilazione della domanda e negli altri passi da compiere, oltre che ad accompagnarvi sia con la realizzazione di Diagnosi e misure, ma anche con la realizzazione di interventi concreti di efficientamento, come la trigenerazione .